GUIDA OPERATIVA

GENERALE

 

 

 

 

 

 

 

© Tutti i diritti riservati

Riproduzione vietata

 

 

http://www.celservizi.it

assistenza@celservizi.it

 

 

 

 

 

 

 

 

Le informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche senza preavviso.Se non specificato diversamente, ogni riferimento a società, nomi, dati e indirizzi utilizzati nelle riproduzioni delle schermate e negli esempi è puramente casuale ed ha il solo scopo di illustrare l’uso del prodotto CEL SERVIZI. Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta in qualsiasi forma o mezzo elettronico meccanico, per alcun uso, senza il permesso scritto della CEL SERVIZI. Le informazioni contenute in questo manuale sono coperte da brevetti effettivi o in corso di registrazione, da marchi, copyright o altri diritti di proprietà. Tutti i marchi citati sono registrati dalle rispettive case produttrici.

 

 

SISTEMA CEL SERVIZI

Prerequisiti e consigli per l’utilizzo

Modalità di installazione

Cruscotto di navigazione

Strumenti Avanzati

PRENDIAMO UN PO’ DI CONFIDENZA CON IL SOFTWARE

Come avviare il programma

Bottoni interattivi

Come uscire dal programma

Abilitazione prodotto

Abilitazione Banche Dati Integrate

Abilitazione Formulari e Pratiche

Significato dei bottoni

Lavorare con le griglie dati

Utilizzo del mouse

Utilizzo della tastiera

Utilizzo della guida

Come utilizzare al meglio il prodotto

Parametri generali

Risoluzione problemi piu' comuni

Inserimento Dati

Inserimento Dati Tabellari

Editor di testi

UTILITÀ

Promemoria generale

Calcolatrice

Blocco note

Personalizzazioni

Ricalcolo totali

Salvataggio dati

Ripristino dati

Fine lavoro

HELP

Manuale

Presentazione del prodotto

Le novità di questa versione

Informazioni sul prodotto/assistenza

Il giornale delle comunicazioni di questo prodotto

Guida operativa generale

Come utilizzare al meglio il prodotto

Risoluzioni dei problemi più comuni

INTERNET

Acquisto prodotto

Registrazione prodotto

Post-vendita prodotto

Aggiornamento prodotto

Riferimenti normativi

Aggiornamento normativo

AVVERTENZE

Licenza d’uso

Diritti dell’utente

Restrizioni

Servizio assistenza tecnica

Garanzia

Limitazione di responsabilità

Controversie e risoluzioni

 

 

 

 

SISTEMA CEL SERVIZI

 

Prerequisiti e consigli per l’utilizzo

 

Questo programma è stato progettato e realizzato per interagire in ambito Windows 98/98ME/NT/2000/XP/Vista/Windows 7/Windows 8/Windows 10 utilizzando a pieno tutte le caratteristiche di questi sistemi operativi che ne diventano, ovviamente, prerequisito fondamentale per l’esecuzione. Per il funzionamento di tutti i software sono necessari minimo 1 GB di ram ed internet explorer versione successiva alla 8.0. La risoluzione video 1024x768 o superiore con una dimensione di caratteri piccola è quella che permette una visione ottimale di tutte le maschere e di tutti i messaggi. Risoluzioni inferiori sono ovviamente accettate ma può risultare poco agevole visualizzare le mappe poiché potrebbero risultare troppo piccole. In ogni caso il prodotto è predisposto per ampliare al massimo la cornice delle mappe in modo da rendere il più possibile comoda l’interazione con i dati e, tramite la personalizzazione, consente di scegliere la dimensione dei caratteri in modo da migliorare il più possibile la visualizzazione. Se il vostro computer ed il vostro video supportano la risoluzione 1024x768 o superiori con caratteri piccoli, consigliamo di adottarla. La stampa avviene su fogli di qualsiasi dimensione, in quanto il software è in grado di riconoscere le impostazioni della stampante riparametrizzando il modello in base ad esse. Risulta agevole stampare da qualsiasi stampante laser o deskjet correttamente installata in ambito Windows. Durante la fase di stampa viene presentato il box di controllo standard di Windows, ove è possibile scegliere la stampante che si desidera utilizzare. Sono naturalmente accettate anche le stampanti condivise ed in rete. La funzione di “anteprima di stampa” dei prospetti aiuta a verificare i dati inseriti con un risparmio notevole di carta e con una immediatezza sorprendente

 

 

Modalità di installazione

 

Questo programma è rilasciato su cd-rom ed il processo di installazione è completamente automatizzato. Vengono create in modo trasparente la directory che contiene il prodotto, la directory che contiene il motore di accesso ai dati ed il menu di lancio del programma. Le fasi di installazione cd-rom sono le seguenti:

Inserire il cd-rom nell’apposita unità (normalmente d:) ed attendere che il programma di installazione parta in modo automatico. Se il Vostro computer non è in grado di eseguire il lancio automatico premere il bottone avvio di Windows, scegliere il menu esegui, digitare nella finestra apri il comando d:\CelServiziSetup.exe e premere il bottone OK.

Successivamente viene mostrata la mappa di scelta dei software da installare. Selezionare il nome del software che si desidera installare e premere il pulsante sinistro del mouse.

A questo punto l’installazione inizia a predisporre l’ambiente di lavoro. A lavoro ultimato premere il bottone Finish/Fine per completare il processo di installazione.

 

Ora siamo pronti per utilizzare il programma.

 

 

Cruscotto di navigazione

 

Tutti gli enti che hanno installato sul proprio pc il cruscotto di navigazione, possono utilizzare questo utilissimo strumento di gestione interattiva dei prodotti Cel Servizi per avviare le procedure software installate, per scaricare le versioni dimostrative, per scaricare gli aggiornamenti e per usufruire di tutti i servizi offerti. Una volta installato, si presenta sul desktop con la seguente icona , o si può attivare andando in Avvio (Start), Programmi, Cel Servizi, Cruscotto Celservizi

 

 

 

 

Strumenti Avanzati

 

La gestione delle fasi di lavoro, utili per una corretta compilazione dei dati necessari al funzionamento del prodotto, può essere monitorata dall’utente attraverso due meccanismi facoltativi e non vincolanti:

 

Elenco delle principali fasi di lavoro;

Cronologia delle fasi di lavoro.

 

Detti meccanismi sono attivabili tramite bottoni, posti in alto a sinistra nella mappa principale, raffigurati come segue:

 

 

 

Elenco delle principali fasi di lavoro

In questo elenco trovano posto le principali fasi di lavoro normalmente visibili anche dal menu principale e completo del programma. L’esposizione delle fasi è tabellare e consente di avere una visione generale sullo stato di avanzamento delle attività. La scelta di quale è lo stato di avanzamento è completamente libera e non è vincolante riguardo il normale funzionamento del programma. L’utente può decidere anche di ignorare questi strumenti avanzati senza nessuna interferenza sul normale svolgimento del lavoro.

Di seguito vediamo i possibili stati di una generica fase di lavoro.

 

 

 

Ricorda che la fase non è stata utilizzata o che non si desidera utilizzarla  (ad esempio una fase di importazione dati da altri programmi che non utilizzeremo);

Ricorda quali fasi si intendono compilare (ad esempio scelgo di compilare la mappa delle entrate ma non ho ancora iniziato);

Ricorda che la fase di lavoro è iniziata ma non terminata (ad esempio ho iniziato a compilare la mappa delle entrate ma non ho terminato e desidero ricordarmi che devo completarne il caricamento);

Ricorda che la fase di lavoro è interamente completata.

 

Poiché la gestione degli stati delle fasi è completamente libera, nessuno vieta l’utilizzo parziale degli stati. Ad esempio è possibile utilizzare solo lo stato di fase conclusa ignorando gli altri passaggi.

 

Vediamo un ipotetico elenco di fasi

 

 

 

In questo elenco vediamo le varie fasi di lavoro con lo stato di avanzamento. Notiamo che non tutte le fasi hanno un avanzamento specificato.

 

*    Cliccando su questa icona è possibile aprire il sotto elenco;

*    Cliccando su questa icona è possibile chiudere il sotto elenco.

 

 

 

Vediamo come specificare lo stato di ogni fase

Su ogni mappa che appartiene ad una fase di lavoro è presente il bottone ‘Strumenti avanzati’

 

 

Il bottone apre un menu di scelte di seguito illustrato

 

 

 

In questo menu troviamo:

 

Attiva la stampa della mappa in modo grafico;

Attiva la calcolatrice;

Attiva la mappa di promemoria generale del programma;

Attiva la mappa per memorizzare un promemoria dedicato a questa fase (vedi sotto);

Consente di inserire la fase nella lista della cronologia delle fasi di lavoro (vedi sotto);

Consente di annullare la visualizzazione dello stato di avanzamento fase;

Mostra questo help.

 

Il bottone ‘Strumenti avanzati’ viene personalizzato automaticamente riportando lo stato attuale della fase corrente. Ecco le icone che si posso no trovare:

 

 

 Questa introduce uno stato specifico di fase denominato ‘Fase da rivedere’. La gestione è affidata al programma ed evidenzia le sole eventuali fasi che l’utente ha dichiarato ‘Fase conclusa’ ma che azioni specifiche successive (ad esempio importazione dati successiva al caricamento manuale) possono influenzarne la corretta conclusione. Questo particolare stato risulta visibile anche nell’elenco delle principali fasi di lavoro

 

 

In questa immagine notiamo anche l’icona ‘Promemoria fase corrente’ () che evidenzia tutte le fasi che hanno un promemoria associato.

 

Ricordiamo che la gestione delle fasi è completamente facoltativa, che non inficia assolutamente il normale funzionamento del programma e che è di solo e puro supporto visivo per facilitare il ricordo di ciò che abbiamo già completato.

 

 

Cronologia fasi di lavoro

Le fasi che desideriamo evidenziare e le fasi di lavoro che eseguiamo vengono automaticamente inserite nella lista cronologica. Ciò è particolarmente utile per ricordare e rieseguire le ultime attività in corso. La lista delle fasi in evidenza contiene fino a 3 fasi mentre la lista delle fasi recenti contiene fino a 5 fasi.

 

 

Le fasi più recenti si trovano collocate in altro nella lista. Con le funzioni ‘Dimentica’ la rispettiva lista viene vuotata. La cronologia riporta anche l’eventuale icona di promemoria e l’eventuale stato delle fase.

 

 

 

PRENDIAMO UN PO’ DI CONFIDENZA CON IL SOFTWARE

 

 

Come avviare il programma

 

Per utilizzare i programmi del “CEL SERVIZI” è necessario cliccare sul bottone “Avvio” (Start) di Windows, posizionarsi su Programmi, Cel Servizi, e poi sul software desiderato. Il programma è proposto nella versione dimostrativa con la generica denominazione

CEL SERVIZI - PRODOTTO DIMOSTRATIVO.

 

 

 

Per visualizzare le condizioni relative alla licenza d’uso del software, cliccare sul bottone “Licenza d’uso”.

Si consiglia di effettuare anche la registrazione del prodotto cliccando sul bottone “Registrazione”; in tal modo verrà attivato il servizio di assistenza. Per conoscere le modalità di richiesta di assistenza, cliccare sul bottone “Assistenza”.

Cliccando sul bottone “Avanti” si accede nella maschera principale. Per abilitare il prodotto e personalizzarlo con il nome del proprio ente, basta cliccare sull’opzione “Abilitazioni” del menu “Utilità”.

Ulteriori informazioni

 

 

Bottoni interattivi

 

 

Tutti i programmi sono integrati con il nuovo sistema Cel Servizi Live attivabile dai bottoni presenti sulla parte sinistra della maschera, quali:

 

  

Bottone che consente di attivare /disattivare Cel Servizi Live;

 

 

Bottone che consente di verificare la presenza di eventuali aggiornamenti del programma, la presenza di aggiornamenti viene segnalata anche da una maschera che appare in fase di apertura del software. Gli aggiornamenti che si attivano da questa icona (o dalla maschera che appare in fase di apertura del programma) si installano automaticamente e, al termine della installazione, anche il programma si riavvia in modo automatico;

 

 

 

Bottone che consente di visualizzare i riferimenti normativi del software e/o di consultare tali riferimenti cliccando sui link delle Banche Dati Integrate e di Paweb;

 

 

Bottone che consente di accedere alla pagina web delle Banche Dati Integrate;

 

 

Bottone che consente di accedere al servizio Paweb;

 

 

 

Bottone che consente di collegarsi al Forum Cel Servizi.

 

 

Come uscire dal programma

 

 

Per uscire dal programma è necessario cliccare su “Fine lavoro” nella tendina “Utilità”.

 

 

 

Abilitazione prodotto

 

 

 

Nella maschera proposta, inserire la denominazione ed i codici di abilitazione che si trovano nella lettera allegata.

 

Esaminiamo i singoli campi:

 

Tipologia ente: è un campo, facoltativo; inserire un testo che associato alla denominazione la può specializzare (ad esempio 'Comune di', 'Provincia di' o il proprio titolo se l'abilitazione e' per un privato). Il programma propone per default la descrizione modificabile ‘Comune di’;

 

Denominazione: nel campo inserire il nome utente come da lettera allegata  (ad esempio 'Milano' o 'Mario Rossi');

 

Provincia: è un campo facoltativo; inserire la sigla della provincia se richiesto nella lettera allegata (ad esempio MI);

 

Nome utente: è un campo facoltativo; in cui l’utente può inserire il nome dell’ufficio o il nome di chi utilizza il programma;

 

Posta elettronica: è un campo, facoltativo; inserire l’indirizzo e-mail dell’ente, dell’ufficio o della persona che utilizza il programma. L’inserimento della posta elettronica consente la registrazione e, quindi, l’invio di eventuali aggiornamenti normativi ed informatici o novità da parte di Cel Servizi;

 

Campo Nome Prodotto: nel campo inserire il codice di attivazione come da lettera allegata.

 

A questo punto cliccare sul bottone ‘OK’. Un messaggio chiede se si intende confermare la denominazione inserita o modificarla, cliccare quindi su ‘Conferma’ o su ‘Modifica’; un successivo messaggio chiede di inserire l’indirizzo e-mail, selezionare ‘Inserisci’ se si desidera inserirlo subito, o ‘Ignora’ se non si desidera inserirlo.

 

 

Abilitazione Banche Dati Integrate

 

 

La maschera ‘Abilitazione Banca Dati Integrata’ permette l’inserimento dei dati dell’utente ed il codice di abilitazione relativo alla banca dati selezionata.

 

Cliccando sul bottone  il programma riporta in automatico nei campi proposti, i dati precedentemente inseriti nella maschera ‘Abilitazione componenti’ e l’unico campo da compilare risulta ‘Abilitazione BDI’ nel quale inserire il codice di attivazione.

 

 

Abilitazione Formulari e Pratiche

 

 

La maschera ‘Abilitazioni Formulario/Pratica’ permette l’inserimento dei dati dell’utente ed il codice di abilitazione relativo al Formulario o Pratica selezionato.

 

Cliccando sul bottone  il programma riporta in automatico nei campi proposti, i dati precedentemente inseriti nella maschera ‘Abilitazione componenti’ e l’unico campo da compilare risulta ‘Abilitazione Formulario’ nel quale inserire il codice di attivazione.

 

 

Significato dei bottoni

 

 

BOTTONE ANTEPRIMA / STAMPA

Attivando questo bottone e' possibile selezionare la stampante che ci interessa e stampare le informazioni presenti nella mappa a video. Se la mappa contiene piu' pagine, queste saranno stampate tutte automaticamente.

Eventuali operazione di modifiche ai dati risulteranno confermate con le stesse regole del bottone 'OK' a cui si rimanda

 

 

BOTTONE CHIUDI / OK

Tramite questo bottone si confermano le eventuali variazioni apportate ai dati e si chiude la mappa corrente per tornare alla precedente

 

 

BOTTONE ANNULLA

Tramite questo bottone si annullano le eventuali variazioni apportate ai dati e si chiude la mappa per tornare alla precedente.

 

Una considerazione aggiuntiva per le mappe a griglia. In tali mappe il concetto di annulla e' esclusivamente associato alla riga evidenziata dalla freccia all'estrema sinistra della griglia. E' possibile annullare le variazioni apportate alla riga evidenziata tramite la pressione del bottone in oggetto. Lo spostamento di riga tramite il mouse o la tastiera effettua una implicita conferma delle variazioni eventualmente effettuate sulla riga da cui ci si allontana.

 

 

BOTTONI HELP

Sulla maschera è presente un bottone dedicato all’help di utilizzo della relativa alla maschera visualizzata (  ); un secondo bottone è dedicato all’help di utilizzo del sistema (  )  o alla gestione degli strumenti avanzati (  ). Per comprendere al meglio questa differenza leggere il capitolo “Strumenti Avanzati”.

 

 

 

 

BOTTONE CANCELLA

Questo bottone presente solo in mappe specifiche cancella in maniera irreversibile le informazioni presenti sulla riga, della grigia, evidenziata dalla freccia posta all'estrema sinistra della griglia stessa. Un messaggio di conferma vi consente di riparare a una pressione accidentale del bottone

 

 

BOTTONE DI COLONNA DATI

Questo bottone presente solo in mappe specifiche permette di attivare una mappa di digitazione dati il cui risultato apparira' nella colonna associata al bottone stesso

 

 

Lavorare con le griglie dati

 

 

In alcune mappe sono presenti griglie dati ove compaiono piu' informazioni raggruppate in righe e colonne come in un normale foglio di calcolo e le regole che governano l'inserimento, la modifica e la cancellazione dei dai in esse contenuti sono del tutto simili a quelle utilizzate in quest'ultimi.

 

Lo spostamento tra le righe avviene con FRECCIA IN ALTO/FRECCIA IN BASSO mentre lo spostamento tra le colonne avviene con TAB/SHIFT+TAB o FRECCIA A SINISTRA/FRECCIA A DESTRA.

 

 

MODIFICARE I VALORI DI UNA CELLA

Per modificare il valore in una cella e' sufficiente iniziare a digitare il nuovo valore o premere ENTER o doppio clic sinistro del mouse per passare alla modalita' di editing che consente di modificare porzioni del valore presente. Per la conferma del nuovo valore basta spostarsi dalla cella in editing verso un'altra.

 

 

INSERIRE UNA NUOVA RIGA

Per inserire una nuova riga portarsi in fondo alla griglia e premere FRECCIA IN BASSO. La nuova riga sara' disponibile per la digitazione.

 

 

ELIMINARE UNA RIGA

Evidenziare la riga da eliminare posizionandosi su una qualsiasi cella a lei appartenente. Premere il bottone 'Cancella'.

 

 

Utilizzo del mouse

 

 

SPOSTARSI NELLA MAPPA TRAMITE IL MOUSE

Portarsi su campo o sul bottone che si vuole attivare e premere il tasto sinistro del mouse

 

 

ATTIVAZIONE DELL'AIUTO DI CAMPO

Per attivare l'aiuto di campo ci sono i seguenti metodi:

 

·          Aiuto riguardante la voce

 

            Portarsi sulla voce o descrizione che interessa con il puntatore del mouse ; se tale puntatore cambia da freccia a freccia+'?', premere il tasto sinistro per accedere all'aiuto associato a quella voce

           

·          Aiuto riguardante un campo da digitare

 

            Portarsi, con il mouse, sul campo di cui si desidera un aiuto; se compare il messaggio 'help disponibile' visibile sulla parte inferiore sinistra del video e' possibile ottenere un aiuto in linea. Per ottenere cio' portarsi sull'angolo destro superiore della mappa ove compare il bottone con il simbolo '?' e premete il tasto sinistro del mouse. Immediatamente il puntatore mouse passa dal freccia a freccia+'?' . Portarsi sul campo che interessa, premendo il tasto sinistro si accede all'aiuto in linea per quel campo      

           

·          Aiuto passivo riguardante un campo da digitare

           

Portarsi direttamente con il puntatore del mouse sul campo che interessa; se e' disponibile una descrizione di aiuto, questa comparira' a fianco del campo interessato

 

 

ATTIVAZIONE DEL MENU PRINCIPALE

Portarsi su menu che si vuole attivare e premere il tasto sinistro del mouse

 

 

ATTIVAZIONE DI UN BOTTONE

Portarsi con il mouse sopra il bottone e premere il tasto sinistro per attivarlo

 

 

TASTO DESTRO DEL MOUSE

Tramite il tasto destro del mouse e' richiamabile il menu contestuale che permette l'attivazione di funzionalita' standard.

Ulteriori informazioni

 

 

Utilizzo della tastiera

 

 

SPOSTARSI NELLA MAPPA TRAMITE LA TASTIERA      

Utilizzare il tasto TAB/SHIFT+TAB per andare sul campo o sul bottone successivo/precedente

 

Utilizzare FRECCIA A SINISTRA/FRECCIA A DESTRA  per passare sulla pagina successiva/precedente per le mappe che si presentano suddivise dalle etichette di pagina tipiche di Windows

 

Nelle mappe a griglia, ove compaiono piu' informazioni raggruppare in righe e colonne, lo spostamento tra le righe avviene con FRECCIA IN ALTO/FRECCIA IN BASSO mentre lo spostamento tra le colonne avviene con le stesse regole dello spostamento tra un campo e l'altro

 

 

ATTIVAZIONE DELL'AIUTO DI CAMPO

Utilizzare il tasto F1 per attivare l'aiuto di campo quando questo e' disponibile ed evidenziato tramite il messaggio 'help disponibile' visibile sulla parte inferiore sinistra del video. Tale messaggio compare quando con il mouse si sovrasta un campo ove c'e' associato un aiuto in linea

 

 

ATTIVAZIONE DEL MENU PRINCIPALE

Utilizzare il tasto ALT per attivare il menu quando si e' sulla mappa principale

 

 

ATTIVAZIONE DI UN BOTTONE

Quando il bottone e' stato selezionato tramite i tasti TAB/SHIFH+TAB viene evidenziato da un piccolo tratteggio che lo circonda, premere ENTER per attivarlo

 

 

Utilizzo della guida

 

 

Per usare al meglio questa guida basta comportarsi come in qualunque help di Windows. Ove compaiono parole di colorazione diversa e sottolineate e' possibile posizionarsi con il mouse e, se appare il simbolo della mano che indica, e' possibile utilizzare il tasto sinistro per ottenere ulteriori informazioni collegate. Quando compaiono immagini di prospetti e' possibile ottenere informazioni relative a voci o colonne posizionandosi con il mouse direttamente sulla zona che interessa. Se appare il simbolo della mano che indica, usare il tasto sinistro del mouse. Ove compare la barra verticale, a lato destro dello schermo, significa che la pagina e' piu' grande di cio' che si vede. Usare PgDn per vedere la parte successiva, PgUp per la parte precedente oppure direttamente il mouse e tasto sinistro sulla barra medesima. I bottoni che sono sulla parte superiore della guida sono autoesplicativi.

 

 

Come utilizzare al meglio il prodotto

 

 

Questo programma è stato progettato e realizzato per interagire in ambito Windows  98/98ME/NT/WIN2000/XP/VISTA/Windows 7/ Windows 8/ Windows 10 utilizzando a pieno tutte le caratteristiche di questi sistemi operativi a 32 e 64 bit che ne diventano, ovviamente, il prerequisito fondamentale per l’esecuzione.

 

Ogni singola mappa presenta caratteristiche e metodologie di funzionamento comuni. Impariamo a riconoscere l’ambiente in cui operiamo. Per attivare le funzionalità di sistema cliccare all'interno della mappa con il tasto destro del mouse.

 

 

 

Le funzionalità utilizzabili sono:

 

Copia

Permette di copiare il testo SELEZIONATO.

 

Incolla

Permette di incollare i testi selezionati precedentemente nel punto corrente.

 

Seleziona tutto

Permette di selezionare l’intero documento proposto.

 

Promemoria generale

Permette l’apertura di una mappa in cui è possibile inserire qualsiasi promemoria relativo il prodotto software in esecuzione. Questa funzionalità è attivabile anche dal menu principale. Il testo inserito è stampabile.

 

Calcolatrice

Permette di attivare la calcolatrice di Windows attivabile anche dal menu principale.

 

Blocco note

Permette di accedere al blocco Note di Windows ed è attivabile anche dal menu principale. Il testo inserito è stampabile.

 

Stampa mappa

Permette la visualizzazione dell’anteprima e la successiva stampa della maschera in visione anche in formato pdf.

 

Stampa griglia

Permette la visualizzazione dell’anteprima e la successiva stampa della griglia SELEZIONATA in visione anche in formato pdf.

 

Stampa testo

Permette la visualizzazione dell’anteprima e la successiva stampa del testo SELEZIONATO proposto anche in formato pdf.

 

Salva mappa

Permette di salvare la maschera in visione, in formato bitmap.

 

 

Parametri generali

 

 

Questa funzionalita' consente di decidere alcuni comportamenti del programma. La mappa e' divisa in sezioni riconoscibili dalle linguette presenti. Non tutte le sezioni sono sempre visibili in quanto alcuni programmi potrebbero non utilizzare alcuni parametri.

 

VARIE

Sezione dedicata a parametri generali di lavoro.

 

STAMPE/ANTEPRIMA

In questa sezione e' possibile indicare il tipo di stampante utilizzata e come stampare i testi che compariranno in verticale. Consigliamo di selezionare 'incolonnati' solo se la stampante e' particolarmente vecchia.Il bottone 'Esegui stampa di prova' mostra il risultato del test sulla stampante.

 

RELAZIONI/DOCUMENTI

In questa sezione è  presente il bottone per ripristinare i documenti originali utile nei casi si desideri tornare alle relazioni/documenti inizialmente proposte dal prodotto o per riallineare i testi alle nuove versioni rilasciate. Se visibile è possibile determinare le modalita' di esportazione dei documenti.

 

VIDEO

Nella sezione video e' possibile scegliere il carattere che compare sulle mappe quando la risoluzione da Voi adottata e' inferiore a 800x600. Il box 'Ignora problemi di risoluzione' consente di inibire il ricalcolo delle dimensione delle mappe.

 

Le variazioni apportate possono aver effetto solo al prossimo lancio del programma.

Ulteriori informazioni

 

 

Risoluzione problemi piu' comuni

 

 

PROBLEMI CON IL VIDEO

Il prodotto e' predisposto per lavorare in modo ottimale con la risoluzione 1024x768 o superiore. Altre risoluzioni sono ovviamente accettate ma puo' risultare poco agevole visualizzare le mappe poiche' potrebbero risultare troppo grandi o troppo piccole. Se il vostro computer e il vostro video supportano la risoluzione 1024x768 consigliamo di adottarla.

 

 

PROBLEMI CON LA STAMPANTE

Il prodotto e' predisposto per stampare su fogli A4 con orientamento orizzontale o verticale. E' possibile eseguire stampe anche su fogli A3.  Risulta agevole stampare da qualsiasi stampante laser o deskjet correttamente installata in ambito Windows. La risoluzione grafica minima e' di 75 punti per pollice e i caratteri true type vanno inviati in modo grafico o in modo bitmap. Durante la fase di stampa viene presentato il box di controllo standard di Windows ove e' possibile scegliere la stampante che si desidera utilizzare. Sono naturalmente accettate anche le stampanti condivise e in rete. Se avete difficolta' di stampa o i prospetti prodotti non sono facilmente leggibili, durante la presentazione del box di controllo standard premete il pulsante Proprieta' per predisporre la stampante.

 

Alla sezione Grafica impostate la risoluzione a 300 punti per pollice o superiore. Si consiglia la retinatura fine o spessa a media intensita’ per la stampa dei grafici.

 

Alla sezione Tipi di carattere definite di stampare i carattere true type come bitmap o come modalita' grafica.

 

Il font utilizzato in fase di stampa e' di tipo scalabile true type

 

Potete verificare con il pannello di controllo di Windows e la cartella tipi di carattere se il font e' installato. In caso negativo installatelo direttamente tramite il menu file | installa nuovo tipo di carattere inserendo in Cd-Rom di Windows. Per informazioni piu' dettagliate sull'installazione dei font si rimanda al manuale Windows.

 

 

Inserimento Dati

 

 

Attraverso la compilazione di questa maschera il programma attiva la funzionalità di inserimento, aggiornamento, memorizzazione e ricerca dei dati necessari alla compilazione dei documenti.

 

Nel caso in cui non si voglia compilare questa maschera cliccare sul bottone  

 

Si consiglia, di compilare sempre la mappa per non perdere, per quel documento, le funzionalità proposte di compilazione automatica dei campi e quelle di ricerca del documento.

 

 

INSERIMENTO DATI

I dati possono essere facoltativi o obbligatori e sono testi, numeri e date.

 

Quando il dato richiesto è obbligatorio, il campo è contrassegnato da (O), quando è numerico è contrassegnato da  (N) e quando è un campo che contiene una data (richiesta nel formato gg/mm/aaaa) è contrassegnato da (D)

 

I campi che riportano la sigla (R) se compilati, permettono successivamente di eseguire ricerche, sui termini inseriti, nell'ambito dei documenti compilati.

 

Per inserire i dati basta cliccare nel campo e digitare l’informazione richiesta.

 

 

INSERIMENTO IMMAGINI

i dati di tipo immagine vengono mostrati in un riquadro di gestione immagine che presenta tre bottoni:

 

- il bottone  permette di catturare l’immagine;

- il bottone  permette di cancellare l’immagine inserita;

- il bottone  permette di ingrandire o rimpicciolire l’immagine in visualizzazione.

 

 

Si fa presente che il formato bitmap garantisce un livello di definizione di immagine più elevato.

 

 

Inserimento Dati Tabellari

 

 

Attraverso la compilazione di questa maschera il programma attiva la funzionalità di inserimento, aggiornamento, memorizzazione e ricerca dei dati necessari alla compilazione dei documenti.

 

Nel caso in cui non si voglia compilare questa maschera cliccare sul bottone  

 

Si consiglia, di compilare sempre la mappa per non perdere, per quel documento, le funzionalità proposte di compilazione automatica dei campi e quelle di ricerca del documento.

 

 

INSERIMENTO DATI

Attraverso i bottoni presenti in alto a destra della maschera, è possibile la gestione ed il riordino dei nominativi:

- bottone : permette l’inserimento di un nuovo nominativo;

- bottone : permette di eliminare il nominativo evidenziato;

- bottone : permette di spostare verso l’alto il nominativo evidenziato;

- bottone : permette di spostare verso il basso il nominativo evidenziato.

 

Attraverso l’inserimento del check nell’opzione presente in basso a sinistra  è possibile memorizzare le informazioni nella banca dati. Il programma propone l’opzione già  attiva.

 

 

Editor di testi

 

 

Attraverso l'editor di testi e' possibile visualizzare e personalizzare documenti come in un word processor.

 

Procedura per eliminare le pagine bianche e per evitare che una tabella sia riportata su due pagine: dal menu 'Strumenti'   selezionare 'Impaginazione documento'.

 

Procedura per eliminare le tabelle e/o i grafici: selezionare la tabella (o il grafico) includendo nella selezione l'area superiore (un rigo prima vuoto) e l'area inferiore (un rigo sotto vuoto) e dal menu 'Modifica'  cliccare su 'Taglia'. Il sistema chiederà conferma, tramite una finestra di dialogo, prima di eliminare una tabella o un grafico.

 

Procedura per nascondere le tabelle e/o i grafici: posizionare il cursore sulla tabella e premere il tasto destro. Nel menu a tendina, selezionare la voce ‘Nascondi’. La tabella viene ridotta alle dimensioni di una colonna ed una cella, senza bordi né sfondo.

 

Procedura per ripristinare le tabelle e/o i grafici: posizionare il cursore sulla tabella nascosta e premere il tasto destro. Nel menu a tendina, selezionare la voce ‘Ripristina’. La tabella viene ripristinata come da modello fornito.

 

Procedura per inserire nuovi capitoli: dal menu 'Inserisci'  selezionare 'Nuovo capitolo' , nella maschera che si attiva inserire la descrizione del capitolo nel campo 'Nome capitolo' e inserire il livello di indentazione. Terminato l'inserimento cliccare su Conferma. Per visualizzare il nuovo capitolo all'interno dell'indice, dal menu 'Inserisci'   selezionare 'Indice del documento'  e poi 'Aggiorna indice'.

 

Procedura per eliminare un capitolo: cliccare con il tasto destro del mouse sulla descrizione del capitolo che in questo modo si evidenzia e sul menu che si apre cliccare su Cancella. Per aggiornare l'indice, dal menu 'Inserisci'   selezionare 'Indice del documento'  e poi 'Aggiorna indice'.

 

 

Le principali funzionalita', di seguito descritte, sono visibili e disponibili a menu a seconda del tipo di documento che e' correntemente attivo.

 

 

DOCUMENTO

Gestisce le azioni di creazione e salvataggio del documento

 

Aggiorna documento - Integra il documento con i dati immessi nel software collegato

Salva - Salva le variazioni apportate al documento

Salva con nome - Salva le variazioni apportate al documento

Chiudi - Chiude l'editor di testi visualizzata.

Esporta in formato RTF - Esporta il documento in formato RTF

Esporta in formato PDF - Esporta il documento in formato PDF

Esporta in formato HTM - Esposta il documento in formato HTM per la pubblicazione su WEB

 

 

MODIFICA

Gestisce le azioni di modifica del documento

 

Annulla l’operazione - Annulla l'ultima variazione apportata al documento

Taglia - Taglia la parte del documento selezionata

Copia - Copia la parte del documento selezionata

Incolla - Incolla nel documento il contenuto degli appunti

Trova – Permette la ricerca di parole nel documento

Sostituisci – Cerca e sostituisce parole nel documento

 

 

FORMATO

Gestisce le azioni di formattazione del documento

 

Carattere - Seleziona il tipo di carattere da utilizzare per la redazione del documento

Paragrafo - Seleziona le opzioni riguardanti il paragrafo

Documento - Seleziona le caratteristiche delle pagine e del documento

Intestazione - Attiva l'impostazione delle caratteristiche della vostra carta intestata

Pagina iniziale - Identifica il numero di pagina iniziale del documento

 

 

INSERISCI

Gestisce le azioni di integrazione del documento dal punto in cui e' posizionato il cursore

 

Interruzione di pagina - Inserisce l’interruzione di pagina

Nuovo capitolo - Inserisce un nuovo capitolo nel documento e nell'indice del documento

Nuova Immagine - Inserisce nel documento una immagine BITMAP

 

 

STRUMENTI

Gestisce le azioni di controllo del documento

 

Aggiorna indice del documento - Aggiorna l'indice del documento

Aggiorna Testata / Piè di pagina - Aggiorna o ricrea la testata e il piè di pagina standard

Impaginazione documento - Impagina il documento elminando pagine vuote e allineando le tabelle che sono a cavallo tra una pagina e la successiva. Rende consecutivi capitoli e relativo primo paragrafo

Controllo ortografico - Controlla l'ortografia del documento

Mostra il documento originale – Apre una nuova finestra con il documento in formato originale da cui è possibile copiare testi originali per incollarli nel documento corrente

 

 

STAMPA

Gestisce le azioni di stampa del documento

 

 

HELP

Attiva l'help

 

 

Le principali funzionalita', di seguito descritte, sono visibili e disponibili premendo il tasto destro del mouse, a seconda del tipo di documento che e' correntemente visualizzato e della posizione del cursore.

 

 

CURSORE SU UNA TABELLA

Gestisce le azioni di controllo della tabella

 

Modifica attributi - Modifica gli attributi di formattazione della tabella

Modifica caratteristiche - Modifica le caratteristiche della tabella

Inserisci riga sopra - Inserisce una riga sopra la riga di tabella corrente

Inserisci riga sotto - Inserisce una riga sotto la riga di tabella corrente

Inserisci colonna a sinistra - Inserisce una colonna a sinistra della colonna di tabella corrente

Inserisci colonna a destra - Inserisce una colonna a destra della colonna di tabella corrente

Cancella riga - Cancella la riga di tabella corrente

Cancella colonna - Cancella la colonna di tabella corrente

Nascondi – Nasconde la tabella corrente, riducendola alle dimensioni minime e formattandola per non apparire in stampa

Ripristina – Riporta alle impostazioni originali la tabella nascosta corrente

 

 

 

CURSORE SU UN CAMPO O CAPITOLO

Gestisce le azioni di controllo del campo o del capitolo

 

Modifica caratteristiche - Seleziona le opzioni riguardanti le caratteristiche del campo o del capitolo

Cancella - Cancella il campo o il capitolo

 

 

UTILI

 

 

Questa funzionalità è attivabile dal menu “Utilità” della mappa principale. La tendina selezionata si compone delle seguenti funzioni: Mappa operativa, Appunti, Calcolatrice, Blocco Note, Abilitazioni, Personalizzazioni, Ricalcolo totali, Salvataggio dati su dischetto, Ripristino dati da dischetto e Fine lavoro.

 

 

Promemoria generale

 

 

Questa utilità consente di memorizzare e ritrovare in modo rapido un testo associato al prodotto in cui poter scrivere qualsiasi promemoria. Questa funzionalità è attivabile sia dal menu principale che dalle mappe tramite l’uso del tasto destro del mouse. Il testo è stampabile.

 

 

Calcolatrice

 

 

Questa utilità attiva la calcolatrice di Windows. Questa funzionalità è attivabile sia dal menu principale che dalle mappe tramite l’uso del tasto destro del mouse.

 

 

Blocco note

 

 

Questa utilità consente di accedere al blocco note di Windows. Questa funzionalità è attivabile sia dal menu principale che dalle mappe tramite l’uso del tasto destro del mouse.

 

 

Personalizzazioni

 

 

Questa utilità attiva le personalizzazioni del prodotto sui seguenti parametri:

 

 

VARIE

Sezione dedicata a parametri generali. Le funzionalità indicate si attivano/disattivano rispettivamente mettendo/togliendo il check nell’opzione desiderata.

 

Visualizza consigli iniziali - Attiva/Disattiva la visualizzazione dei messaggi iniziali

Visualizza help automatico - Attiva/Disattiva la visualizzazione automatica dell'help per mappe specifiche e del manuale all'apertura del prodotto

Visualizza mappa operativa - Attiva/Disattiva la visualizzazione della mappa operativa all'apertura del prodotto

Visualizza contenuti attivi - Attiva/Disattiva i bottoni interattivi e il desktop di base

Visualizza aggiornamenti disponibili - Attiva/Disattiva la connessione internet per verificare la presenza di nuove versioni prodotto

Visualizza avviso eccesso decimali - Attiva/Disattiva la visualizzazione del messaggio di eccesso di decimali. In caso di disattivazione i decimali in eccesso verranno automaticamente troncati

Visualizza i controlli di base - Attiva/Disattiva la visualizzazione dei test della macchina

Passa al prossimo campo con il tasto INVIO - Attiva/Disattiva, durante la digitazione dati nei campi, il passaggio automatico sul successivo campo di digitazione, tramite l’utilizzo del tasto ENTER. Se l’opzione è disattivata è necessario utilizzare il tasto TAB o le freccie di posizionamento. Se l’opzione è attivata e siamo in presenza di griglie è possibile scegliere se con il tasto ENTER si passa alla prossima cella in basso o a destra

Salvataggio dati multivolume - Abilita/Disabilita il salvataggio su piu' dischetti

Salvataggio dati automatico - Abilita/Disabilita il salvataggio alla chiusura del prodotto. Questo salvataggio su disco è utile per tornare ai dati precedentemete digitati. Il programma memorizza le informazioni presenti nel sistema durante ultime 16 precedenti chiusure.

Salvataggio dati includendo i Promemoria - Abilita/Disabilita l’inserimento del Promemoria generale e dei Promemoria fase corrente all’interno del salvataggio dati.

Ripristina messaggi soppressi – Rende nuovamente visibili i messaggi che posso essere soppressi trami scelta utente.

Cancella Promemoria, Cronologia e Fasi – Cancella in un unico comando tutti i Promemoria, la Cronologia delle fasi di lavoro e gli stati delle fasi di lavoro.

 

 

 

 

 

STAMPE/ANTEPRIME

In questa sezione è possibile indicare il tipo di stampante utilizzata e come stampare i testi che compariranno in verticale. Consigliamo di selezionare “incolonnati” solo se la stampante è particolarmente vecchia.

 

 

RELAZIONI/DOCUMENTI

In questa sezione è possibile indicare il tipo di esportazione richiesta ed è possibile ripristinare in sistema relazioni ai contenuti originali di fabbrica.

 

 

 

VIDEO

Nella sezione video è possibile scegliere il carattere che compare sulle mappe quando la risoluzione da Voi adottata è inferiore a 1024x768.

Il box “Ignora i parametri di controllo alle diverse risoluzioni video e set caratteri (96)“ consente di impedire il ricalcolo delle dimensione delle mappe.

 

Le variazioni apportate possono aver effetto solo al prossimo lancio del programma

 

 

Ricalcolo totali

 

 

Questa utilità consente il ricalcalo dei totali dei dati inseriti nel software.

 

 

Salvataggio dati

 

 

Questa utilità consente un rapido salvataggio dei dati inseriti nelle mappe precedentemente esposte al fine di garantire il proprio lavoro da danneggiamenti hardware che possono sempre avvenire. Più spesso eseguite questa procedura e più sarete garantiti. Il lavoro di raccolta dati non è sempre semplice e veloce: salvaguardate il vostro lavoro.

 

Drive A – Seleziona il floppy come supporto di salvataggio

Posizione – Consente di selezionare una directory a piacimento come supporto per il salvataggio

File – Consente di scegliere nome e posizione del file di salvataggio

Annulla – Chiude senza salvare

 

 

 

 

Ripristino dati

 

 

Questa utilità consente di ripristinare i dati da un salvataggio precedente.

 

Drive A – Seleziona il floppy come supporto di recupero

Posizione – Consente di selezionare una directory a piacimento come supporto di recupero

File – Consente di scegliere nome e posizione del file di recupero

Automatici – Accede alla lista dei salvataggi automatici eseguiti alla chiusura del prodotto

Annulla – Chiude senza ripristinare

 

 

 

I prodotti che contengono Relazioni e Documenti mostrano la casella di scelta che consente il ripristino dei soli file Relazioni e Documenti senza recuperare i dati digitati nelle mappe. Questa funzione è utile per tornare a una vecchia relazione senza però tornate indietro con i dati caricati.

 

 

 

 

 

Fine lavoro

 

 

Questa mappa permette di fare un salvataggio dei dati cliccando sul bottone “SI” e seguendo le informazioni proposte a video. Si precisa che i dati inseriti sono automaticamente salvati dal sistema ed attraverso la funzionalità proposta si effettua un ulteriore salvataggio dei dati su cd-rom o di posizione prima di chiudere il programma.

Questa funzionalità è attivabile anche dall’opzione “Salvataggio dati” del menu “Utilità”.

Al contrario, se si desidera semplicemente uscire dal programma cliccare sul bottone “NO”.

Se non si desidera chiudere il programma cliccare sul bottone “Annulla”.

 

 

 

HELP

 

 

Questa funzionalità è attivabile sia dal menu principale che dalle singole maschere cliccando sul relativo bottone. La tendina selezionata si compone delle seguenti funzioni: Sommario della guida in linea, Cerca argomenti, Manuale on-line, Guida operativa, Le novità di questa versione, Come utilizzare al meglio il prodotto Risoluzioni dei problemi più comuni ed Informazioni sul prodotto/Assistenza.

 

 

Manuale

 

 

Questa funzione permette di consultare il manuale d’uso del prodotto.

 

 

Presentazione del prodotto

 

 

Questa funzione consente di ricevere la presentazione generale delle principali caratterisciche tecnico/normative riguardanti le modalità di utilizzo del prodotto.

 

 

Le novità di questa versione

 

 

Questa funzione evidenzia le novità inserite nella versione proposta che permettono di lavorare meglio e rispettare gli obblighi di legge vigenti.

 

 

Informazioni sul prodotto/assistenza

 

 

Questa funzione richiama la maschera “Informazione prodotto” già personalizzata dall’ente, dove sono indicati i dati relativi al software come la versione e la release.

I singoli bottoni permettono di reperire informazioni relative alla Licenza d’uso ed all’Assistenza del prodotto.

Il bottone Registrazione consente all’ente di inviare il proprio indirizzo e-mail in modo da ricevere in tempo reale eventuali aggiornamenti o comunicazioni da parte CEL SERVIZI.

 

 

Il giornale delle comunicazioni di questo prodotto

 

 

Il giornale delle comunicazioni, attivabile dal menù Help, consente all’utente di visualizzare, in qualsiasi momento, le modifiche normative e/o tecniche apportate al prodotto.

 

 

Guida operativa generale

 

 

Questa funzione permette di consultare la Guida operativa generale utile per conoscere ed individuare tutte le funzionalità di base offerte del sistema.

 

 

Come utilizzare al meglio il prodotto

 

 

Questa funzione fornisce indicazioni utili che aiutano l’utente ad utilizzare al meglio il programma proposto.

 

 

Risoluzioni dei problemi più comuni

 

 

Questa funzione fornisce indicazioni sulla risoluzione dei problemi che potrebbero insorgere con il video e la stampante durante l’utilizzo del programma.

È prevista la possibilità di stampare il testo.

 

 

INTERNET

 

 

Il menu proposto, è stato pensato ed ideato per agevolare le funzioni di aggiornamento sia dei prodotti che della normativa vigente servendosi della professionalità che sempre accompagna tutti i servizi offerti dalla nostra società. Esaminiamo le opzioni proposte:

 

 

Acquisto prodotto

 

 

Da questa opzione “Acquisto prodotto” è possibile accedere a tutte le informazioni necessarie per l’acquisto dei prodotti CEL SERVIZI e download.

 

 

Registrazione prodotto

 

 

Da questa opzione “Registrazione prodotto” consente la registrazione del prodotto on-line o per email. Per annullare la richiesta cliccare sul bottone Annulla.

 

 

 

Post-vendita prodotto

 

 

Dall’opzione “Post-vendita prodotto” è possibile compilare il questionario in cui inserire una valutazione sul prodotto in uso ed eventuali suggerimenti e/o segnalazioni che permetteranno di migliorarlo e renderlo più vicino alle esigenze degli utenti.

 

 

Aggiornamento prodotto

 

 

Da questa opzione “Aggiornamento prodotto” si accede alla pagina upload del sito http://www.celservizi.it/ dalla quale è possibile scaricare gli eventuali aggiornamenti e le release di integrazione del prodotto.

 

ATTENZIONE

Gli utenti che durante le operazioni di abilitazione del prodotto, provvedono anche alla registrazione inviando l’e mail al contact center Cel Servizi, riceveranno le segnalazioni in tempo reale degli eventuali aggiornamenti e/o integrazioni disponibili sul sito.

 

 

Riferimenti normativi

 

 

Dall’opzione “Riferimenti normativi” si accede ai riferimenti normativi riguardanti il programma in uso.

 

 

Aggiornamento normativo

 

 

Da questa opzione “Aggiornamento normativo” si accede alla pagina di formazione continua offerta in collaborazione con http://www.paweb.it/ - il web della pubblica amministrazione italiana.

 

 

AVVERTENZE

 

 

Licenza d’uso

 

 

Il presente contratto (di seguito “CONTRATTO”) è stipulato tra un utente (persona fisica o giuridica) e CEL SERVIZI per il prodotto (di seguito “PRODOTTO SOFTWARE”) sopra indicato. Per PRODOTTO SOFTWARE si intende il pacchetto, il supporto (Floppy disk, CD, DVD o qualunque altro supporto deciso da CEL SERVIZI), il materiale stampato, la documentazione (“on-line” e/o elettronica) ed il software (sia nella sua completezza che nelle sue parti, ivi compresi, ma non limitatamente a, titolo, immagini, fotografie, animazioni, video, audio, musiche, testi, applet e altri componenti integrati e realizzati da CEL SERVIZI). Installando, copiando o altrimenti utilizzando il PRODOTTO SOFTWARE, l’utente accetta senza eccezioni tutte le condizioni del presente CONTRATTO. L’utente che non intenda accettare tutte le condizioni del presente CONTRATTO è tenuto ad astenersi dall’installare, copiare, o comunque utilizzare in qualsiasi modo il PRODOTTO SOFTWARE, Il PRODOTTO SOFTWARE è protetto dalle leggi e dai trattati internazionali sul copyright e dalle normative internazionali sul diritto d’autore e la proprietà intellettuale è di proprietà della CEL SERVIZI. Il PRODOTTO SOFTWARE viene concesso in licenza e non viene venduto all’utente. CEL SERVIZI si riserva anche tutti i diritti non espressamente concessi dalle condizioni del presente CONTRATTO.

 

 

Diritti dell’utente

 

 

1. L’utente in possesso di una Licenza Singola può installare il PRODOTTO SOFTWARE esclusivamente su di un solo computer di sua proprietà. In nessun caso è permessa l’esistenza contemporanea del PRODOTTO SOFTWARE su più computer. Qualora l’utente desideri installare il PRODOTTO SOFTWARE su un secondo computer, dovrà procedere alla rimozione del PRODOTTO SOFTWARE dal computer su cui esso era stato precedentemente installato, prima di procedere alla nuova installazione.

2. Una volta installato, il PRODOTTO SOFTWARE originale può essere conservato esclusivamente ai fini di backup o di archivio.

 

 

Restrizioni

 

 

1. Il PRODOTTO SOFTWARE è concesso in licenza annuale quale prodotto singolo e le sue parti componenti non possono dunque in alcun modo essere separate e/o utilizzate su più computer.

2. È espressamente vietato decodificare, decompilare o disassemblare il PRODOTTO SOFTWARE.

3. È altresì espressamente vietato copiare, fotocopiare, tradurre, modificare, alterare o comunque adattare il PRODOTTO SOFTWARE, così come incorporarlo parzialmente o totalmente in altro PRODOTTO SOFTWARE.

4. L’utente non può concedere in locazione, in leasing (anche gratuito), in prestito o comunque a terzi, a qualsiasi titolo, il PRODOTTO SOFTWARE così come non può in alcun modo renderlo disponibile, in qualsiasi forma, su INTERNET e/o BBS, senza la previa autorizzazione scritta di CEL SERVIZI.

5. L’utente è tenuto a conservare ogni parte del PRODOTTO SOFTWARE anche nel caso in cui questo sia già stato installato.

 

 

Servizio assistenza tecnica

 

 

1. CEL SERVIZI in alcuni casi fornisce all’utente un servizio di supporto tecnico (di seguito “SERVIZIO ASSISTENZA”).

2. L’utilizzo del SERVIZIO ASSISTENZA è disciplinato e curato esclusivamente da CEL SERVIZI, è subordinato alla registrazione del PRODOTTO SOFTWARE ed alla comunicazione del nome dell’utente, della denominazione dell’ente di appartenenza, dell’eventuale recapito e-mail e del codice di attivazione (riportati nella mappa “registrazione” del software) all’operatore, avviene attraverso il collegamento via internet (funzionalità prevista in automatico nella mappa “registrazione” del software) o telefonicamente e concerne esclusivamente la parte tecnica del PRODOTTO SOFTWARE. In particolare, non fa parte del SERVIZIO ASSISTENZA né l’attività di consulenza, né la comunicazione di informazioni su problemi di natura non tecnica, né la presa in considerazione di problemi risolvibili con la semplice lettura della documentazione fornita o connessi all’utilizzo di altro software.

3. Il SERVIZIO ASSISTENZA relativamente ai problemi di installazione è fornito gratuitamente, mentre relativamente ad altri servizi più avanzati è fornito a pagamento secondo i termini indicati nella mappa di registrazione. Ove possibile il SERVIZIO ASSISTENZA sarà fornito anche tramite internet attraverso il sito ufficiale di CEL SERVIZI.

4. Per quanto riguarda tutte le informazioni tecniche fornite dall’utente a CEL SERVIZI nell’ambito del SERVIZIO ASSISTENZA, CEL SERVIZI si riserva la possibilità di utilizzare tali informazioni per la propria attività, (compresi, ma senza limitarsi a, il supporto tecnico e lo sviluppo del prodotto) e ciò in modo tale da non consentire l’individuazione della persona dell’utente e nel pieno rispetto delle vigenti normative in materia di trattamento dei dati personali.

N. telefono: 0871-344841

N. fax: 0871-345342

E-mail: assistenza@celservizi.it

 

AGGIORNAMENTI

1. CEL SERVIZI può realizzare in qualsiasi momento aggiornamenti o nuove versioni del PRODOTTO SOFTWARE.

2. L’uso degli aggiornamenti di un PRODOTTO SOFTWARE è consentito solo ai possessori di una regolare licenza del PRODOTTO SOFTWARE soggetto ad aggiornamento.

3. L’aggiornamento di un PRODOTTO SOFTWARE sostituisce e/o integra il PRODOTTO SOFTWARE. Il prodotto finale aggiornato, risultante dalla sostituzione e/o integrazione di cui sopra, può essere utilizzato solo in conformità alle condizioni del presente CONTRATTO.

4. L’aggiornamento di un PRODOTTO SOFTWARE è soggetto alle medesime condizioni del CONTRATTO relativo al PRODOTTO SOFTWARE di cui è aggiornamento. In particolare, ma senza limitarsi a, l’utente non può concedere in locazione, in leasing, (anche gratuito) o in prestito l’aggiornamento del PRODOTTO SOFTWARE e non può in alcun modo copiarlo, fotocopiarlo, tradurlo, modificarlo, e/o renderlo disponibile in qualsiasi forma su Internet c/o BBS, senza la previa autorizzazione scritta di CEL SERVIZI.

 

 

Garanzia

 

 

1. La durata della presente garanzia è di 90 (novanta) giorni a partire dalla data di acquisto del PRODOTTO SOFTWARE. L’unico documento valido per la determinazione della data di acquisto è la fattura.

2. CEL SERVIZI garantisce che il PRODOTTO SOFTWARE è stato sottoposto a controlli antivirus e che esso è quindi esente dai virus conosciuti al momento della sua realizzazione. L’eventuale successiva contaminazione da virus del PRODOTTO SOFTWARE non può in alcun caso essere imputata a CEL SERVIZI.

3. CEL SERVIZI garantisce che il supporto originale sul quale il PRODOTTO SOFTWARE viene distribuito è esente da vizi di produzione o nei materiali utilizzati. Qualora il supporto originale risultasse difettoso, CEL SERVIZI si impegna a sostituirlo gratuitamente dietro restituzione del materiale difettoso, unitamente alla fattura attestante il pagamento. Per poter usufruire di tale opportunità occorre contattare il SERVIZIO ASSISTENZA, che è l’unico ufficio CEL SERVIZI autorizzato ad accertare difetti e a consentire restituzioni del PRODOTTO SOFTWARE (in nessun caso rivenditori, agenti o altri impiegati CEL SERVIZI sono autorizzati al ritiro del PRODOTTO SOFTWARE). Qualora CEL SERVIZI non sia in grado di sostituire il materiale difettoso, provvederà a rifondere l’acquirente della spesa sostenuta per l’acquisto del prodotto.

4. Quelli che precedono sono gli unici rimedi esperibili in base alla presente garanzia.

5. CEL SERVIZI garantisce di aver effettuato i necessari controlli sul funzionamento del PRODOTTO SOFTWARE. Tuttavia, poiché la natura stessa dei prodotti software, destinati a funzionare su sistemi differenti, non garantisce l’esenzione da problemi, CEL SERVIZI non garantisce, né espressamente né implicitamente, la qualità, le prestazioni, la commerciabilità o l’idoneità a scopi particolari del PRODOTTO SOFTWARE. Qualora il PRODOTTO SOFTWARE presentasse difetti tali da impedirne l’utilizzo pratico, l’utente è invitato a contattare il SERVIZIO ASSISTENZA.

6. La garanzia qui stabilita è esclusiva e prevale su qualsiasi altra garanzia, orale o scritta, espressa o implicita. Nessun rivenditore, agente o impiegato CEL SERVIZI è autorizzato a modificare o aggiungere alcunché alla presente garanzia.

7. Eventuali garanzie nazionali obbligatorie per legge possono sostituire o integrare la garanzia qui stabilita.

 

 

Limitazione di responsabilità

 

 

1. In nessun caso CEL SERVIZI sarà responsabile dei danni diretti, indiretti, particolari, accidentali o consequenziali derivante dall’uso o imperizia da parte dell’utente nell’uso del PRODOTTO SOFTWARE, anche qualora CEL SERVIZI, un suo rivenditore, agente, impiegato o rappresentante legale sia stato informato della possibilità di tali danni.

2. In nessun caso la responsabilità di CEL SERVIZI potrà eccedere l’ammontare della somma pagata dall’utente per l’acquisto del prodotto.

 

 

Controversie e risoluzioni

 

 

1. CEL SERVIZI può risolvere il presente CONTRATTO, senza per questo pregiudicare altri suoi diritti, se l’utente non si attiene alle condizioni e alle clausole stabilite. In tal caso, l’utente è tenuto a distruggere tutte le copie del PRODOTTO SOFTWARE (incluse le parti componenti) in suo possesso.

2. Le presenti condizioni sono soggette alla legge italiana. Per qualunque controversia sarà esclusivamente competente il Foro di Chieti.

3. Ove qualunque disposizione del presente CONTRATTO dovesse risultare illecita, invalida o inefficace, tale disposizione verrà stralciata dal CONTRATTO stesso senza per questo pregiudicare la validità ed efficacia di tutte le restanti disposizioni.