REGOLAMENTO - PER AFFIDAMENTO DI CONTRATTI SOTTO SOGLIA

Affidati anche tu, come gli oltre 5000 clienti CEL, alle nostre soluzioni per semplificarti gli adempimenti in Comune : Paweb, informazioni periodiche e giornaliere, modulistica, software, banche dati, servizi e consulenze. Contattaci senza nessun impegno

 

 

 

Regolamento on-line

 

 

REGOLAMENTO

PER AFFIDAMENTO

DI CONTRATTI

SOTTO SOGLIA

 

A cura di Norma Tombesi

 

 

 

 

Cod. prodotto 10 0016 000

 

Destinatario:

Responsabile Ufficio Tecnico ed Ufficio legale se presente

 

La Legge di Bilancio 2019, n. 145/2018 è intervenuta anche in ambito di contratti sotto soglia, innalzando a 5.000 euro il limite per gli affidamenti per i quali non è obbligatorio il ricorso al Mepa.

Lo stesso provvedimento ha disposto, fino al 31.12.2019, in deroga alle soglie stabilite dall’art. 36 comma 2 D.Lgs. n. 50/2016, l'affidamento di lavori di importo pari o superiore a 40.000 euro e inferiore a 150.000 euro, tramite procedura diretta, previa consultazione di tre operatori economici (comma 912, art. 1); e l’affidamento di lavori da 150.000 euro fino a 350.000 euro tramite procedura negoziata, previa consultazione, di almeno dieci operatori economici (comma 450, art. 1). Ricordiamo anche l'obbligo di utilizzo di piattaforme telematiche in vigore dal 18 ottobre 2018 (art. 40, D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50). I regolamenti interni per gli affidamenti sotto soglia devono pertanto uniformarsi alle nuove disposizioni.

 

Utilizza la nostra Proposta:

 

 

Il Gruppo Editoriale CEL propone il Regolamento per affidamento di contratti sotto soglia comprensivo del:

  • Regolamento per affidamenti semplificati sotto i 5000 euro;

  • Delibera di Consiglio comunale per approvazione del Regolamento per affidamenti semplificati sotto i 5000 euro;

  • Regolamento per affidamenti sotto soglia

  • Delibera di Consiglio comunale per approvazione del Regolamento per affidamenti sotto soglia;

  • Sezione di Norme e prassi e provvedimenti istituzionali sulla materia.

 

L'utente potrà contare su un regolamento sempre conforme alle modifiche normative che dovesserointervenire nel corso dell'abbonamento. Ogni aggiornamento è pubblicato nella prima pagina delprodotto ed è segnalato tramite invio di una e-mail all’indirizzo di posta elettronica dell’abbonatocomunicato al momento della sottoscrizione dell'acquisto del servizio.

 

Autore

 

Norma TombesiVicesegretario Generale del Comune di Vado Ligure e Responsabile della Centrale Unica di Committenza Vado Ligure – Quiliano.

 

* Provincia

* Nome Cognome / Ragione sociale

* Nome Ente / Sede Legale

* Indirizzo e-mail

* Numero di telefono

* Tipologia cliente

Provincia
Comune o Unione di Comuni
Comunità Montana
Privato / Altri Enti

 

Richiesta specifica

* campi obbligatori

I dati forniti volontariamente mediante il modulo di richiesta informazioni sui nostri servizi saranno trattati per tale finalità nel rispetto del Regolamento UE n. 679/2016 e dalle altre norme vigenti in materia da CELNETWORK S.r.l., Titolare del trattamento.
Il conferimento dei dati è facoltativo. Tuttavia, la mancata comunicazione dei dati ritenuti obbligatori (contrassegnati con il segno *) impedirà di perfezionare la registrazione gratuita dell'utente che non potrà fruire dei servizi riservati agli utenti registrati in questo sito.
Clicca qui per consultare l'informativa completa sulla privacy nonché la privacy e cookie policy

* Il sottoscritto dichiara di aver preso visione della informativa privacy